Fondazione CRUI
Home » Primo Piano » COVID-19 | Strumenti per la didattica digitale

COVID-19 | Strumenti per la didattica digitale

A partire da domenica 22 febbraio 2020 il gruppo ICT della CRUI si è attivato per coordinare le azioni di supporto alle Università nell’emergenza del COVID-19. L’insieme delle azioni coordinate dalla CRUI ha consentito agli Atenei di adottare gli strumenti per la didattica digitale con una transizione rapida ed efficace alla modalità online. Superata la prima fase dell’emergenza, il gruppo ICT della CRUI sta proseguendo con le azioni di supporto agli Atenei e di preparazione alle fasi successive.

Nel seguito l’elenco aggiornato delle iniziative in corso, per informazioni o segnalazioni scrivere a ambrosi@crui.it

UNIVERSITA' MODELLO PER LA PA DIGITALE

Il sistema che gestisce atenei e ricerca ha retto l’emergenza grazie alla capillarità di infrastrutture e all’uso del cloud. Scongiurando così il blocco temuto all’inizio dell’allarme sanitario. Un’analisi dei punti di forza in grado di indicare nuove strategie per l’intera pubblica amministrazione.

Leggi l’articolo completo su:
https://www.agendadigitale.eu/

 

Iniziative in corso

COVID-19 SURVEY

CRUI – Request for Change to Microsoft Teams Product Group https://bit.ly/2YSVmrV

In questi mesi di emergenza dovuta al COVID-19 il gruppo ICT della CRUI si è fatto portavoce e promotore delle richieste degli Atenei relativamente al rilascio da parte di Microsoft di nuove caratteristiche di Microsoft Teams. Alcune richieste avanzate dalla CRUI al Product Group sono state rilasciate in questi giorni, altre lo saranno a breve. Con questa beve survey le chiediamo di indicare la rilevanza per il suo Ateneo delle caratteristiche di seguito riportate e di indicare se vi siano ulteriori richieste che la CRUI può indirizzare al Product Group.

L’EUA ha lanciato ad aprile l’indagine sulla formazione digitale “Digitally enhanced learning and teaching”. La scadenza per la compilazione del questionario è il 19 giugno. Ricordiamo che dovrà essere compilato un solo questionario per ciascun ateneo.
Per eventuali chiarimenti, si prega di fare riferimento direttamente all’EUA: digihe@eua.eu.

Link survey

WORKSHOP

Workshop Microsoft AI (lingua inglese ) 1 giorno gratuito

Tenuto conto dell’uso massivo degli strumenti digitali avvenuto negli ultimi mesi, visto anche il proliferare di algoritmi di intelligenza artificiale, Microsoft ha messo a disposizione un Workshop tecnico sulle proprie tecnologie AI disponibili su Azure, tenuto in lingua inglese. Il training, che si svolgerà il 1 giugno 2020 in modalità online gratuitamente consentirà di approfondire gli strumenti disponibili e che possono essere utilizzati sia per la didattica che per i progetti di ricerca. Per assicurare l’efficacia del training e un’interazione con gli speaker abbiamo previsto solo 50 posti che saranno assegnati privilegiando l’ordine di iscrizione.

Di seguito le l’agenda e il form per iscriversi:

Per iscriversi https://bit.ly/2AKehgo

Agenda

9:00-10:00 Introduction

  • §AI & ML

10:00-12:00 Hands-On Labs

  • §Hands-on lab 1: Vision

https://tinyurl.com/customvision01

  • §Hands-on lab 2: Knowledge Mining

https://tinyurl.com/knowledgemining01

12:00-13:00 Lunch Break

13:00-16:00 Hands-On Labs

  • §Hands-on lab 3: Automated Machine Learning

https://tinyurl.com/amlwine01

  • §Hands-on lab 4: Machine Learning Designer

https://tinyurl.com/amlwine02

Posti: 50
Lingua: Inglese

Attenzione:
Saranno accettate le sole iscrizioni delle Università e degli Enti sottoscrittori l’Accordo per le trattative ICT della CRUI. Per assicurare l’efficacia del training e un’interazione con gli speaker abbiamo previsto solo 50 posti che saranno assegnati privilegiando l’ordine di iscrizione.

COVID-19 WEBINAR

Webinar 17 giugno 
Catalogo dei sevizi Microsoft dedicati agli Atenei per il potenziamento delle infrastrutture digitali

Webinar giovedì 11 giugno
Avviso per la presentazione di proposte progettuali di ricerca a valere sul Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca FISR
CONSIDERATA l’emergenza sanitaria in corso legata alla diffusione del “Covid 19” e l’esigenza di porre in atto azioni di sostegno alle attività di ricerca scientifica e tecnologica in tali ambiti, lo scorso giovedì 11 giugno è stato organizzato un incontro web dedicato alla presentazione dell’ “Avviso per la presentazione di proposte progettuali di ricerca a valere sul Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca FISR” (Decreto Direttoriale n. 562 ), organizzato dal MUR in collaborazione con la CRUI.

Webinar giovedì  28 maggio 2020 

Il Webinar è presieduto dal Rettore Giovanni Betta, Coordinatore della Commissione Didattica della CRUI.
Dopo aver affrontato il tema degli esami a distanza e dei  TOLC@Casa, abbiamo riservato al CINECA questa sessione del ciclo dei Webinar dedicati all’emergenza COVID-19.

Documenti presentati

Ciclo webinar iniziativa IBM “SPSS STATISTIC FREE

Tenuto conto dell’iniziativa “SPSS Statistic FREE” messa in campo da IBM per supportare gli Atenei durante il periodo dell’emergenza COVID-19 vi proponiamo un ciclo di 5 sessioni gratuite, della durata di 60 minuti ciascuna, nelle quali saranno illustrate le varie caratteristiche del prodotto e i casi d’uso in ambito accademico.
Di seguito l’elenco degli appuntamenti:

Venerdì 10 luglio 2020 ore 15.00
La biostatistica con IBM SPSS Statistics
Presentazione

Venerdì 26 giugno 2020 ore 10.30
La ricerca socio economica con IBM SPSS Statistics


Presentazione

Venerdì 12 giugno 2020 ore 15.00
L’analisi della Varianza con IBM SPSS Statistics


Presentazione

Venerdì 29 maggio 2020 ore 15.00
Importazione e preparazione dei dati con IBM SPSS Statistics

Presentazione
Domande e Risposte

Venerdì 22 maggio 2020
IBM SPSS Statistics e i fogli di calcolo (Excel) a confronto

Al seguente link https://bit.ly/3cJTDLk è disponibile l’Agenda dettagliata e il form di registrazione.

1 giugno 2020 – WORKSHOP TECNICO SULLE TECNOLOGIE AI DISPONIBILI SU MICROSOFT AZURE

tenuto conto dell’uso massivo degli strumenti digitali avvenuto negli ultimi mesi, visto anche il proliferare di algoritmi di intelligenza artificiale, vi comunichiamo che Microsoft mette a disposizione un Workshop tecnico sulle proprie tecnologie AI disponibili su Azure e tenuto in lingua inglese. Il training, che si svolgerà il 1 giugno 2020 in modalità online gratuitamente consentirà di approfondire gli strumenti disponibili e che possono essere utilizzati sia per la didattica che per i progetti di ricerca. Per assicurare l’efficacia del training e un’interazione con gli speaker abbiamo previsto solo 50 posti che saranno assegnati privilegiando l’ordine di iscrizione.
Di seguito le l’agenda e il form per iscriversi:
Per iscriversi https://bit.ly/2AKehgo
Agenda
9:00-10:00 Introduction
• AI & ML
10:00-12:00 Hands-On Labs

• Hands-on lab 1: Vision
https://tinyurl.com/customvision01

• Hands-on lab 2: Knowledge Mining
https://tinyurl.com/knowledgemining01

12:00-13:00 Lunch Break
13:00-16:00 Hands-On Labs

• Hands-on lab 3: Automated Machine Learning
https://tinyurl.com/amlwine01

• Hands-on lab 4: Machine Learning Designer
https://tinyurl.com/amlwine02

Posti: 50
Lingua: Inglese

Attenzione:
Saranno accettate le sole iscrizioni delle Università e degli Enti sottoscrittori l’Accordo per le trattative ICT della CRUI. Per assicurare l’efficacia del training e un’interazione con gli speaker abbiamo previsto solo 50 posti che saranno assegnati privilegiando l’ordine di iscrizione.


15 maggio 2020 – Sicurezza ai tempi del COVID-19: protezione delle informazioni, dell’identità digitale e degli endpoint

Tenuto conto del ricorso massivo agli strumenti digitali necessari per supportare la didattica a distanza, la sicurezza informatica appare oggi tra le principali priorità della tecnologie adottate. Per rispondere a questa esigenza, vi proponiamo in questo webinar una panoramica delle soluzioni necessarie a mettere in sicurezza le piattaforme Microsoft adottate durante l’emergenza COVID-19, con particolare riferimento alla protezione delle identità, delle informazioni e degli endpoint.

8 maggio 2020 –  Webinar Soluzioni Tecniche AWS per CRUI – Emergenza COVID-19

30 Aprile 2020 – I test di ingresso al tempo dell’emergenza: stato dell’arte e prospettive dei TOLC@Casa
Dopo aver affrontato il tema degli esami a distanza, con il ciclo dei webinar dedicati all’emergenza COVID-19, affronteremo ora il tema “I test di ingresso al tempo dell’emergenza: stato dell’arte e prospettive dei TOLC@Casa”. Al Webinar, presieduto dal Rettore Giovanni Betta, Coordinatore della Commissione Didattica della CRUI, interverranno anche il Presidente e il Direttore del CISIA che presenteranno lo stato di avanzamento dei TOLC@Casa studiati appositamente per dare continuità ai TOLC anche durante il periodo dell’emergenza COVID-19.

Scarica: Presentazione
Domande e Risposte 
Le risposte sono rese dal CISIA e la CRUI non ne risponde in alcun modo.

24 APRILE 2020 – Presentazione della Piattaforma PANOPTO
Scarica la presentazione  | Ecosistema Integrato di Video Content Management (Università di Verona)


9 APRILE 2020 – Svolgimento degli esami a distanza
Tenuto conto del generale interesse sulle modalità con cui gli Atenei si stanno organizzando per affrontare le prossime sessioni degli esami di profitto, il Gruppo ICT della CRUI ha organizzato questo webinar dedicato alle soluzioni proposte e/o adottate dagli Atenei per lo svolgimento degli esami a distanza con riferimento, oltre che ad aspetti tecnici e organizzativi, anche ai temi relativi alla sicurezza e alla protezione dei dati.

Come di consueto, è stata l’occasione per mettere a fattor comune le esperienze degli Atenei e favorire un confronto costruttivo su un argomento di rilievo per il sistema Universitario nazionale. L’incontro è stato presieduto dal rettore Giovanni Betta. 

3 APRILE  2020 – Servizi di telefonia ed audioconferenza telefonica di Microsoft Teams

Speaker: Pietro Chiarella pichiare@microsoft.com
Materiale: Architettura telefonia con Microsoft Teams

Abstract: Vi presentiamo il sistema di telefonia Cloud di Microsoft Teams e di audio conferenza telefonica Cloud Conferencing grazie ai quali è possibile abilitare lo Smart Working mantenendo le capacità di comunicazione e di telefonia unificandole con gli strumenti di collaborazione offerti da Teams. Attraverso una interfaccia semplice ed intuitiva è inoltre possibile abilitare servizi di risponditore automatico, IVR, accodamento di chiamate per servizi di Help Desk o di accoglienza.

31 MARZO 2020 – Esito rilevazione sulla didattica online adottata per contrastare l’emergenza Covid-19

18 MARZO 2020 – Windows Virtual Desktop: Accedi da qualunque posto ed in qualunque momento alle tue app e al tuo desktop in sicurezza direttamente nel cloud.
Speaker: Giovanni Garganese Giovanni.Garganese@microsoft.com
Materiale: Microsoft Windows Virtual Desktop

Windows Virtual Desktop è la soluzione di Virtualizzazione del Desktop mediante cui è possibile creare un ambiente VDI scalabile, dove è possibile pubblicare  desktop e app. Utile per attivare velocemente una soluzione di desktop remoto e abilitare l’accesso alle risorse dell’istituto minimizzando l’impatto su utenti e infrastruttura. Perfetta per ambianti controllati di telelavoro che devono rispettare le policy di sicurezza dell’istituto.


17 MARZO 2020 Overview integrazione di Teams con Moodle e altri sistemi
Speaker: Cristian Mezzetti Cristian.Mezzetti@microsoft.com
Materiale: Overview of Teams integration with Moodle and other systems

Panoramica delle possibilità di integrazione tra Moodle (e altri prodotti software) e Teams. Discussione di un esempio di integrazione su larga scala dei Team Meeting (Università di Bologna) e analisi delle funzionalità app nativa Teams (Skooler) per la sincronizzazione con Moodle.

16 MARZO 2020 – Azure Lab Service, un modo facile e veloce per portare i laboratori di didattica e Ricerca sempre con te.
Speaker: Angelo Varrati a-anvarr@microsoft.com
Materiale: AZURE Lab Service


Abstract:
Gli Azure Lab Services sono una soluzione Microsoft, ideata per implementare in maniera rapida ed efficiente classi e laboratori virtuali, per fini di didattica e ricerca. Con questo servizio è possibile creare Virtual Machines (VM) Windows e Linux, riducendo al minimo gli sprechi di risorse, utilizzando gli strumenti di controllo dell’ambiente laboratoriale. Tutto ciò, senza gravare sul reparto IT e offrendo la possibilità di gestire il laboratorio direttamente ai docente, o a persone di fiducia, con un’interfaccia semplice da usare.

9 MARZO 2020 – Utilizzo di Blackboard Collaborate all’interno di Moodle per svolgere e registrare lezioni on-line
Speaker: Prof. Marco Bernardo

Durante il webinar è stato detto che le stanze virtuali di Blackboard Collaborate hanno un limite di contemporaneità dipendente dal contratto stipulato. In realtà il relatore del webinar ci tiene a precisare che il limite massimo è di 250 utenti contemporaneamente collegati.

5 MARZO 2020 – Emergenza COVID-19: Erogazione della didattica online
Prof. Cisternino

SCRIPT UTILIZZATO DALL’UNIVERSITA’ DI PISA

Webinar d’urgenza – 25 febbraio 2020

MICROSOFT EDU DAY

Alla sua quinta edizione, per la prima volta nella sua versione totalmente digitale, Edu Day Live vuole raccontare la storia di questa emergenza attraverso gli occhi dei suoi protagonisti, con le loro testimonianze dirette e condivisioni di esperienze e storie.
La giornata si apre con una staffetta di interventi di alcuni tra i più importanti rappresentanti delle istituzioni del mondo educational, che fianco a fianco a scuole e Università racconteranno le sfide affrontate in questo periodo e ne analizzeranno le opportunità di crescita digitale. Di seguito il link al video on-demand delle sessioni registrate
Plenaria
Aula 1: Minecraft Education Edition
Aula 2: Innovazione Didattica
Aula 3: Didattica a distanza tra STEM, coding e innovazione
Aula 4: AI Symposium
Aula 5: Musei e Digitale

FORMAZIONE

22 – 29 MAGGIO – SICUREZZA PER LEADERSHIP: 4 WEBINAR

Il corso si rivolge in modo particolare a responsabili e dirigenti di amministrazioni, con lo scopo di dare informazioni e linee guida su quello che è lo stato dell’arte in materia di sicurezza informatica; il corso inizierà da una panoramica sulle minacce che gravano sulle organizzazioni, sulla base di queste verranno descritti possibili scenari su come organizzare una strategia a lungo termine di difesa e prevenzione e su come gestire risorse e budget.
Il corso, a partecipazione gratuita, si terrà in modalità webinar in 4 differenti moduli (in 4 date tra il 22 al 29 maggio).
Tutte le informazioni e la descrizione del corso sono disponibili qui: https://learning.garr.it/course/view.php?id=110

5 GIUGNO – MICROSOFT AZURE FUNDAMENTALS (1 giorno)
dalle ore 9.00 alle ore 17.00 

Saranno accettate le sole iscrizioni delle Università e degli Enti sottoscrittori l’Accordo per le trattative ICT della CRUI. Tenuto conto del limitato numero dei posti (99) sarà garantito 1 posto per Istituzione. Eventuali ulteriori posti disponibili saranno assegnati in base all’ordine d’iscrizione.

Contenuti
Module 1: Cloud Concepts

  • Learning Objectives
  • Why Cloud Services?
  • Infrastructure-as-a-Service (IaaS), Platform-as-a-Service (PaaS) and Software-as-a-Service (SaaS)
  • Public, Private, and Hybrid cloud models

Module 2: Core Azure Services

  • Core Azure architectural components
  • Core Azure Services and Products
  • Azure Solutions
  • Azure management tools

Module 3: Security, Privacy, Compliance and Trust

  • Securing network connectivity in Azure
  • Core Azure Identity services
  • Security tools and features
  • Azure governance methodologies
  • Monitoring and Reporting in Azure
  • Privacy, Compliance and Data Protection standards in Azure

Module 4: Azure Pricing and Support

  • Azure subscriptions
  • Planning and managing costs
  • Support options available with Azure
  • Service lifecycle in Azure
ISCRIZIONE
RIPENSARE LA DIDATTICA ATTRAVERSO LA TECNOLOGIA
Una risposta “proattiva” alla sfida del Coronavirus.

10/09/2020 – Dalla Didattica Blended a Comunità di apprendimento blended
Registrazione al webinar

22/05/2020 – La didattica online sincrona: progettazione e applicazioni

13/05/2020 – La didattica online asincrona: progettazione e applicazioni

7 maggio 2020 – Progettare e gestire interi programmi online: considerazioni di natura gestionale

29 aprile 2020 – Introduzione alla didattica digitale: elementi strategici, organizzativi e concettuali

E-LEARNING: DA SOLUZIONI DI EMERGENZA A INNOVAZIONE DI SISTEMA. ISTRUZIONI PER LA FASE 4.0

La partecipazione ai webinar è gratuita. Ogni webinar ha una durata di 1h, ed è svolto attraverso piattaforma Microsoft Teams Live Event. I webinar prevedono la possibilità di porre delle domande ai relatori, che dedicheranno l’ultima parte alle risposte.

https://www.fondazionecrui.it/corsi-e-seminari/e-learning-da-soluzione-di-emergenza-a-innovazione-di-sistema-istruzioni-per-la-fase-4-0/

Estensioni Browser

Google Chrome o Microsoft Edge

TeamsCarousel su Google Chrome o su Microsoft Edge (Chromium)
https://github.com/Unipisa/TeamsCarousel
Developed by Antonio Cisternino gdl – ICT CRUI (Università di Pisa)

This repo contains a Chrome/Edge extension to allow a Carousel of participants in a Microsoft Teams call to overcome the limitation of the grid. Useful to remotely check students during exams during the current COVID-19 crisis.

L’estensione TeamsCarousel per il web browser che mostra a turno i video dei partecipanti ad una call Microsoft Teams è disponibile nello store (https://microsoftedge.microsoft.com/addons/detail/oaoljfeoolhboidooldgbnefaeicneml) per la nuova versione del browser Microsoft Edge (su Windows o Mac e scaricabile qui https://support.microsoft.com/it-it/help/4501095/download-the-new-microsoft-edge-based-on-chromium)

Save Participants
https://chrome.google.com/webstore/detail/save-participants/amajpgnakbemacnkmnjbkoacbaephjfd

This extensions allows to download the list of participants in a meeting in Microsoft Teams or Google Meet as a text file. This extension can be used during a meeting on teams.microsoft.com or on meet.google.com to download the list of current participants as a text file. This might be useful in a classroom or in meetings where the presence needs to be certified, to avoid a lengthy and error-prone copy-paste.

Google Meet Grid View
https://chrome.google.com/webstore/detail/google-meet-grid-view/bjkegbgpfgpikgkfidhcihhiflbjgfic?hl=it

Shows everyone in a Google Meet
This extension is for Google Meet, NOT HANGOUTS

Iniziative di supporto gratuito riservate agli Atenei

ADOBE

A seguito della richiesta della CRUI, Adobe ha esteso l’offerta COVID-19 (Suite Adobe Creative Cloud gratuita per gli tutti gli studenti ) fino al 6 luglio 2020. La proroga ha lo scopo di garantire la copertura dei clienti per tutto il semestre in corso.

AWS

Iniziative di supporto AWS per la CRUI

In risposta all’emergenza coronavirus, AWS offre alle Università italiane e ai Centri di Ricerca una serie di iniziative a supporto della didattica e della ricerca.
Tra le aree indirizzate:

  • Aiuto economico (crediti AWS, in aggiunta alle condizioni dell’accordo AWS-CRUI, per il disegno, l’implementazione e l’uso di servizi AWS per progetti digitali legati alle criticità dell’emergenza)
  • Aiuto consulenziale e supporto tecnico nel disegno, allestimento, rafforzamento o migrazione delle piattaforme di eLearning ed insegnamento a distanza (ad es.: Moodle).
    Supporto specialistico di Solution Architects Education ed esperti AWS, Servizi Professionali AWS, Partners AWS.
  • Formazione a distanza per staff ICT di ateneo sull’uso dei servizi AWS e di servizi cloud
    (webinars, piattaforma AWS Educate, sessioni con solution architects ed esperti AWS)
  • Formazione a distanza per docenti, ricercatori e studenti sull’uso dei servizi AWS e di servizi cloud
    (webinars, piattaforma AWS Educate, sessioni con solution architects ed esperti AWS)
  • Soluzioni AWS per la didattica, la collaborazione, l’apprendimento a distanza, le infrastrutture digitali dell’ateneo e/o centro di ricerca
    (ad es.: soluzioni VDI / Virtual Desktop, WorkSpaces, AppStream Education, Chime, ..)

CONTATTI
Per informazioni o anche consigli sui vostri progetti, potete contattare:
Paolo Zambon – AWS Education & Research Lead, Italy – pzambon@amazon.com

SOLIDARIETA’ DIGITALE – MINISTERO INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DIGITALIZZAZIONE ed AGID
Il supporto AWS per l’Italia è anche visibile sul sito MID ed AgID https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/
ed a questa pagina AWS dedicata

LINKS UTILI
Aws Educate https://aws.amazon.com/it/education/awseducate/

BLACKBOARD

Iniziativa Blackboard a supporto della formazione online

 

Blackboard ha realizzato un video per esami online vigilati che mostra come usare lo strumento di videoconferenza, Blackboard Collaborate e il Learning Management System (Moodle o Blackboard Learn o altro)

Link Video dimostrativo – https://www.youtube.com/watch?v=IPu4jHa_eqk&feature=youtu.be
NOTE: Questo approccio permette di confermare l’identità e vigilare su N studenti in parallelo dallo stesso descktop del docente e/o dei supervisori. Gli studenti sono perfettamente isolati (non possono vedersi o comunicare a vicenda) ed è garantita la comunicazione diretta con il docente (audio, video, alzata di mano e chat). A ogni studente può essere chiesto di condividere videocamera o descktop e il docente può ascoltare l’audio ambientale.

Grazie all’integrazione con il LMS, la web-conferenza è sicura perché solo gli studenti con le credenziali di accesso possono partecipare all’esame. Non ci sono limitazioni sui tipi di browser utilizzati. Grazie all’integrazione con il LMS lo studente ha conferma che il suo compito è stato sottomesso e il docente può verificare e confermare in tempo reale di aver ricevuto il compito sottomesso. Il docente ha in tempo reale il report dei partecipanti via web-conferenza e via LMS, per poter confermare le presenze/assenze. Gli strumenti do Classe Virtuale Blackboard sono accessibili, e il LMS permette di gestire la temporizzazione dell’esame con modifiche anche per singolo studente. Questo permette anche a studenti con disabilità di effettuare il compito online assieme ai compagni di corso.

Con un aumento del 3.600% dell’uso quotidiano da parte di insegnanti e studenti in tutto il mondo della sua ben nota soluzione di Virtual Classroom, Blackboard Collaborate, e con più di 17.000 insegnanti registrati ai suoi webinar freeware sulle migliori pratiche su come spostare l’insegnamento online, Blackboard comprende la necessità di un supporto più profondo ai metodi pedagogici nell’utilizzo di strumenti di apprendimento a distanza e conferma il suo impegno ad assistere le Università durante questa fase COVID-19 di spostamento dell’insegnamento online offrendo:

Ally Accessibility file transformer: per una didattica inclusiva, a sostegno dell’uguaglianza nell’istruzione e nell’apprendimento, e a supporto di una migliore esperienza di studio degli studenti, soprattutto quando sono costretti ad usare i propri dispositivi mobili per l’apprendimento, Blackboard ha creato una versione gratuita della sua soluzione SaaS di accessibilità “Blackboard Ally per LMS e siti Web” che permetterà a qualsiasi insegnante di convertire file di testo in diversi formati facilmente utilizzabili, tra cui PDF indicizzato, HTML, ePub, Braille e MP3.
Inizia a usarlo ora: https://ally.ac/covid19

Webinar di formazione per insegnanti sulla didattica online: anche la tecnologia più diffusa è inefficace se non usata seguendo le buone pratiche per la gestione della classe online e per l’implementazione di metodologie didattiche specifiche. Blackboard offre una serie di corsi di formazione a distanza gratuiti per supportare istituzioni e docenti nel fornire un insegnamento online efficace.
Registrazione ai corsi: https://go.blackboard.com/Instructor-webinar-series

Ambiente di apprendimento virtuale incentrato sugli insegnanti: Blackboard Learn Ultra è il più diffuso sistema di gestione dell’apprendimento in modalità SaaS nel settore Universitario. La versione gratuita CourseSites consente ai singoli docenti di creare contenuti ricchi e trasmetterli ai propri studenti. CourseSites non è solo un LMS, ma incorpora e permette l’uso gratuito anche di: (a) Blackboard Collaborate come Classe Virtuale collaborativa; (b) Blackboard SafeAssign, per la verifica anti plagio dei compiti/elaborati; (c) Blackboard AllY, per l’accessibilità dei contenuti testuali.
Blackboard Learn integra anche nativamente MS Teams, Cisco WebEx e Zoom, per continuità con gli strumenti di video conferenza più diffusi oggi in Italia.
Crea il tuo account: https://coursesites.com/

Contatti
Per informazione sulle iniziative in corso, sui prodotto e per avere supporto ai propri progetti è possibile contattare:
Nicolas Albouze Nicolas.Albouze@blackboard.com
Alessandro Plantamura alessandro.plantamura@seidor.it

 

IBM

SPSS Statistic FREE fino al 15 di Giugno

Colleghi,
IBM è consapevole che stiamo tutti vivendo momenti particolarmente difficili ed abbiamo quindi immaginato che con la chiusura dei campus, la necessità di accedere a strumenti di apprendimento online sia una esigenza della Comunità Accademica.

IBM ha quindi deciso di promuovere la prova gratuita di SPSS Statistics Subscription per tutti gli account (attivi e nuovi) fino al 15 giugno 2020. Per iscrivervi a una prova gratuita, potete utilizzare il seguente link: http://ibm.biz/spsstrial2020 IBM modificherà anche gli attuali accordi SPSS Statistics Campus per consentire il calcolo virtuale e / o l’uso domestico di SPSS Statistics senza costi aggiuntivi.

Per qualsiasi domanda in merito, potete contattare:
Laura Zerbini – laura.zerbini@spss.it
Mob.Phone +39 3351360538

Emilio Mastantuoni – emilio_mastantuoni@it.ibm.com
Mob.Phone +39 3357445796

Francesca Valentini – francesca_valentini@it.ibm.com
Mob.Phone +39 3357248325

Per qualsiasi problematica tecnica nell’utilizzo potete contattare il team di supporto a spssadmn@us.ibm.com

Ulteriori esempi del supporto di IBM alla comunità accademica e della ricerca scientifica sono riportati nella pagina:
https://www.ibm.com/thought-leadership/covid19/

 

CISCO

Supporto Cisco per abilitazione del Telelavoro nella PA in emergenza
Le Università interessate potranno aprire il proprio trial di Webex tramite un partner Cisco certificato Cisco SaaS Authorized che sarà opportunamente definito con Cisco, per ogni singola Università.

MODALITA’ OPERATIVA:
Utilizzo gratuito del servizio per 90 giorni per 200 Host (Personale della Singola Università associata alla CRUI) che saranno dotati di funzionalità Webex.

Ognuno dei 200 host di ogni Università potrà:

  • organizzare riunioni virtuali (voce, video, condivisione di documenti) a cui poter invitare fino a 200 partecipanti per singola riunione. I partecipanti alla riunione che riceveranno l’invito via email dall’host potranno accedere al meeting da pc, tablet, smartphone, sistemi di videoconferenza o numero di telefono. Pertanto la soluzione proposta permetterebbe di organizzare 200 meetings contemporanei a cui possono partecipare fino a 200 persone garantendo la possibilità di telelavoro potenziale e contemporanea per 40.000  persone per ogni Università.
  • utilizzare l’applicazione Webex Teams disponibile per pc/tablet/smartphone per creare dei gruppi di lavoro dove scambiare messaggi, file e comunicare (video, voce condivisione di documenti) in modo semplice e sicuro.
  • Possibilità, su base discrezionale, di attivare alcune sale di videoconferenza di piccole dimensioni o personali

Per maggiori informazioni su questa iniziativa si può contattare il referente Cisco del Public Sector – Graziano Leuzzi al numero 3357454485

Scarica le istruzioni per accedere al servizio Webex di CISCO

MICROSOFT
Nell’ambito della collaborazione in essere tra CRUI e Microsoft, in esecuzione dell’Education Transformation Agreement, è stato predisposto un piano di supporto per l’adozione di strumenti di didattica digitale a sostegno della situazione di emergenza Corona virus, laddove sia prevista o già in essere una chiusura parziale o totale degli Atenei interessati.


SURFACE HUB FRAMEWORK CRUITAHUB

Nell’ambito del supporto alla didattica a distanza, che Microsoft e CRUI hanno da subito attivato per le Università e gli Enti di Ricerca italiani, in questo momento di emergenza nazionale da COVID-19, è stata attivata una promo per l’acquisto di Surface Hub (sia su HW sia su estensione garanzia) dedicata ai clienti CRUI. La promo è valida fino al 30/6/2020 presso tutti i reseller autorizzati (Gold, Silver e Authorised) alla rivendita Surface HUB, citando il codice “CRUITAHUB”(disponibile anche su MEPA). 

Oltre la promo, Microsoft, tramite CRUI, mette a disposizione a proprio investimento il servizio di installazione e configurazione tramite partner certificato: presso la sede di consegna per l’acquisto di un numero di dispositivi uguale o superiore a 3, da remoto per l’acquisto di un singolo dispositivo (ovviamente in questo momento di restrizioni sulla logistica delle persone gli interventi potranno essere effettuati esclusivamente da remoto fino a nuova disposizione del Governo).

Vi ricordiamo la promo già attivata per gli altri dispositivi della famiglia Surface (codice “CRUITA”) disponibile anche su MEPA.

Scarica il Materiale Informativo

Microsoft EDU Team

Training

Riunioni e chiamate

Live event

Team e canali

Utenti guest

Registrazione dei dispositivi:
https://docs.microsoft.com/it-it/intune-user-help/use-managed-devices-to-get-work-done

Limiti e specifiche

Gestione

Limitazione collaborazione studenti:
https://support.office.com/it-it/article/ruoli-in-una-riunione-di-teams-c16fa7d0-1666-4dde-8686-0a0bfe16e019?ui=it-IT&rs=it-IT&ad=IT

Accessibilità

FAQ

FAQ Webinar 25 febbraio 2020

ORACLE

Nell’ambito dell’attuale emergenza Oracle sostiene le Università con la possibilità di iscriversi ed usufruire SENZA costi al programma Oracle Academy che consente di accedere alla tecnologia Oracle ed ai corsi di formazione. Al riguardo è stata dedicata una persona che si occuperà del supporto alla creazione dei nuovi account per le Università.

Al seguente link si trova una overview del programma
https://academy.oracle.com/en/oa-web-overview.html

Per iscriversi occorre accedere al seguente link.

Inoltre l’accesso a Oracle Academy consente di beneficiare dei Benefit elencati al seguente link:
https://academy.oracle.com/en/membership-benefits.html

La grande novità nella piattaforma Academy e la presenza anche di Oracle Cloud
https://academy.oracle.com/en/solutions-cloud.html

Sono disponibili inoltre:

PANOPTO

In conseguenza del blocco nazionale della formazione in presenza, dovuto a COVID-19, Panopto sostiene il settore della formazione universitaria italiana offrendo una prova gratuita di 90 giorni di Panopto a tutte le Università interessate.

Con il sistema Panopto le Università italiane possono portare la formazione online. Panopto è un sistema di gestione dei contenuti video che consente a chiunque di realizzare webcast, registrare o importare video, fare editing, visualizzare, archiviare, gestire e condividere contenuti multimediali (video e audio). La soluzione Panopto è indipendente dall’hardware e funziona su qualsiasi dispositivo, in qualsiasi momento, ovunque, con o senza connettività. Sui video caricati in Panopto la soluzione permette la generazione automatica di sottotitoli in italiano e ha integrazioni native con ambienti di apprendimento virtuale, come Moodle e Blackboard, nonché soluzioni di web conferencing come MS Teams e Zoom.

MODALITA’ OPERATIVA:
Il periodo di prova di 90 giorni è per una licenza Panopto ad uso e storage illimitati. Le richieste devono essere per conto dell’Università e non dei singoli utenti.
Panopto assisterà l’Università nella valutazione dei casi d’uso e fornirà i seguenti servizi:
• Supporto di integrazione per il personale ICT
• Formazione a distanza per il personale tecnico e accademico
• Accesso al team di supporto Panopto per domande e aiuto

CONTATTI
• per richiedere la prova gratuita, inviare un’e-mail a Debra Garretson dgarretson@panopto.com con oggetto “[Italia] Fondazione CRUI – COVID-19”, includendo i nominativi e contatti, incluso il responsabile ICT o il responsabile della divisione e-Learning e Multimedia.
• per qualsiasi informazione sul prodotto o consigli sui propri progetti, potete contattare: alessandro.plantamura@seidor.it

LINK UTILI
How Panopto Can Help Universities Go Completely Online
Panopto Education Flyer

TREND MICRO

Trend Micro supporta le Università nel garantire il regolare svolgimento delle attività sia on site che da remoto, offrendo l’utilizzo gratuito dei propri prodotti di security.

Le Università oggi devono concentrarsi sul regolare svolgimento delle attività di didattica a distanza e non possono permettersi di perdere tempo con problemi di security che blocchino le lezioni o generino fughe di dati.

Trend Micro, leader globale di cybersecurity, in questo momento particolarmente sfidante vuole supportare gli Atenei italiani con strategie e soluzioni in uso gratuito che permettano loro di mantenere il regolare svolgimento delle attività, sia onsite che da remoto.

Le minacce cyber sono in aumento

I laboratori Trend Micro monitorano costantemente la rete e i movimenti dei cybercriminali e il dato degli ultimi due mesi è allarmante. Gli hacker stanno infatti utilizzando la pandemia di COVID-19 come elemento centrale di campagne di phishing e altri attacchi che hanno lo scopo di far abbassare la guardia ad aziende e utenti facendo leva sull’emotività, e penetrare le loro difese sottraendo dati sensibili.

I ricercatori Trend Micro hanno scovato finti siti governativi, fake news per spingere gli utenti a cliccare sul link e soprattutto campagne spam che annunciavano cure o le ultime notizie sul virus, per portare poi a pagine maligne o inoculare minacce nei dispositivi degli utenti.

A oggi, le campagne spam sono lo strumento più utilizzato dai cybercriminali (65,7% degli attacchi). A seguire i malware (26,8%), gli URL maligni (7,5%) e altri strumenti come le truffe BEC (Business Email Compromise) e i ransomware.

Nella lista dei Paesi più colpiti, l’Italia è quarta a livello globale per spam ricevuto e sesta per numero di file maligni rilevati.

Le strategie e le soluzioni Trend Micro per garantire lo svolgimento regolare delle attività

Come difendersi? Trend Micro raccomanda di utilizzare una protezione multilivello che possa garantire una sicurezza ai massimi livelli e analisi preventiva del traffico aziendale applicata ai diversi asset, dall’end point al network al data center e non ultimo alla posta elettronica cloud e on premise.

In risposta all’emergenza e alla necessità di non abbassare le difese e proteggere i propri dati le Università interessate potranno utilizzare i prodotti Trend Micro al massimo delle loro funzionalità, in trial fino al 30 Giugno 2020:

· Trend Micro Smart Protection for Endpoints – protezione end point
https://www.trendmicro.com/it_it/business/products/user-protection/sps/endpoint.html

· Deep Security – Enterprise – per Server (VM) – protezione specifica del datacenter https://www.trendmicro.com/it_it/business/products/hybrid-cloud.html

· Trend Micro Email Security Advanced – protezione Email

· Trend Micro Cloud App Security – protezione Email
https://www.trendmicro.com/it_it/business/products/user-protection/sps/email-and-collaboration.html

· Trend Micro Web Security Advanced – protezione della navigazione
https://www.trendmicro.com/it_it/business/products/user-protection/sps/web-security.html

Inoltre, per gli utenti in smart working che utilizzano i propri device è invece possibile scaricare gratuitamente per un periodo di 6 mesi la soluzione Trend Micro Maximum Security:
https://resources.trendmicro.com/Work-From-Home-Assistance-Program-IT.html

Per qualsiasi informazione in merito all’utilizzo dei prodotti o per approfondimenti è possibile contattare l’indirizzo mail crui_info@trendmicro.com

VMWARE

Il team VMware Italia mette a disposizione delle Università una proposta specifica per dare la possibilità di utilizzare alcune delle tecnologie gratuitamente per il periodo necessario al superamento dell’emergenza sanitaria attuale. Le tecnologie selezionate non si limitano esclusivamente ad abilitare scenari di smart working o collaborazione remota, ma sono anche orientate all’incremento dei livelli di sicurezza necessari per abilitare questi scenari in totale sicurezza.

Il software che VMware rende disponibile alla  CRUI è il seguente:

Gli Atenei interessati possono mettersi in contatto con:

VMware monitora costantemente l’evoluzione dello scenario attuale ed è pronta ad effettuare aggiornamenti dell’offerta di cui sopra, con l’obiettivo di consentire a tutte le Università Italiane di limitare gli impatti negativi determinati dalla situazione attuale.