Fondazione CRUI
Home » Archivio Corsi e Seminari » [MODALITA’ TELEMATICA] 24 e 25 marzo | Progettare un corso di studio

[MODALITA’ TELEMATICA] 24 e 25 marzo | Progettare un corso di studio

== II Replica ==

Progettare un corso di studio – Nozioni di base per principianti
Roma, 24 e 25 marzo 2020 Sede della Fondazione CRUI – Piazza Rondanini 48 Roma

In ottemperanza al Dpcm 4 marzo 2020, relativo all’emergenza coronavirus, si conferma l’erogazione del corso di formazione in modalità telematica, nei medesimi giorni ed orari riportati nel programma.

Il costo è stato rimodulato a 600 euro.

Vi verranno comunicate successivamente tutte le indicazioni per effettuare il collegamento, il quale vi permetterà di interagire con i docenti e di visualizzare il materiale didattico. Anche il test finale verrà effettuato in modalità telematica e nei giorni precedenti all’erogazione del corso verranno effettuate delle prove di connessione con chi lo riterrà necessario.

La progettazione di un corso di studio e la definizione, organizzazione ed erogazione delle attività formative sono divenute, con il passar del tempo, un argomento molto complesso ed estremamente specialistico. Ciò è stato determinato essenzialmente da tre motivi.

Il primo è legato alla riforma degli ordinamenti didattici, introdotta dal cosiddetto Processo di Bologna, che ha strutturato il percorso formativo in differenti cicli o livelli, ciascuno con propria organizzazione e propri obiettivi. Questa prima fase, inoltre, è stata caratterizzata da una notevole proliferazione normativa che spesso ha dato luogo a una stratificazione di disposizioni, talvolta incoerenti tra loro. Il secondo motivo è legato all’introduzione in Italia di un modello di assicurazione della qualità della didattica che ha certamente migliorato la qualità dei corsi di studio ma ha anche comportato ulteriori adempimenti a carico delle strutture didattiche.

Infine, il passaggio delle competenze sulla didattica dalle “vecchie” Facoltà agli attuali Dipartimenti, così come previsto dalla Legge 240/2010, ha ulteriormente complicato la gestione dell’offerta formativa, richiedendo spesso una riorganizzazione dei processi interni agli Atenei, oltre che la definizione di nuovi profili funzionali in possesso di nuove competenze.

L’obiettivo di questo corso di formazione, quindi, è fornire le nozioni di base per introdursi nel mondo dell’offerta formativa, cercando di chiarire tutto ciò che gli addetti ai lavori considerano scontato o talvolta obsoleto. Nell’offerta formativa tutti i termini e le definizioni utilizzate hanno non solo un significato ben preciso ma anche una loro storia, che permette di comprenderne appieno l’importanza e il valore.
 
Il target è rappresentato da personale docente e da personale amministrativo (eventualmente anche studenti) non esperti in materia di offerta formativa che, in qualità di principianti, siano o siano in procinto di essere coinvolti, a qualunque titolo, nella progettazione e gestione dell’offerta formativa.
 
Brochure    Iscrizione