Passa a livello superiore
Accesso


VMware Horizon: la piattaforma per l’erogazione e la gestione di desktop e applicazioni come servizio
14 febbraio 2017

MICROSOFT: Microsoft Dynamics per l’Università: Recruitment & Career Service 31 gennaio 2017

ORACLE:Analytics Data Lab
24 gennaio 2017

VMware Airwatch: Gestione della mobilità nelle organizzazioni moderne
17 gennaio 2017

Microsoft 7 sessione - L’intelligenza artificiale a supporto della ricerca, servizi di deep learning e demo BOT 13 dicembre 2016

Microsoft 6 sessione - Ambiti applicativi nella ricerca di tecnologie statistiche avanzate (Linguaggio R)
6 dicembre 2016

VMware II sessione - Workspace ONE: la soluzione semplice e sicura per il lavoro nell’Era Digitale
29 novembre 2016

VMware 1 sessione - Tecnologie hyperconvergenti e di virtualizzazione storage
22 novembre 2016

Microsoft 4 sessione - Sensori, telemetria e internet delle cose nell’ambito ricerca
25 ottobre 2016

Microsoft 3 sessione - Come superare il problema delle risorse nell’utilizzo di software di calcolo complesso
18 ottobre 2016

Microsoft 2 sessione - Macchine virtuali per la scalabilità di calcolo per velocizzare la ricerca
4 ottobre 2016

Microsoft 1 sessione - Analisi predittive smart. Come la nuova Microsoft abilita questi processi e il caso “Titanic”
20 settembre 2016

Microsoft: Cyber Security
17 maggio 2016

 

VMware Horizon: la piattaforma per l’erogazione e la gestione di desktop e applicazioni come servizio
14 febbraio 2017

MICROSOFT: Microsoft Dynamics per l’Università: Recruitment & Career Service
31 gennaio 2017

ORACLE:Analytics Data Lab
24 gennaio 2017  

VMware Airwatch: Gestione della mobilità nelle organizzazioni moderne
17 gennaio 2017

Microsoft 7 sessione - L’intelligenza artificiale a supporto della ricerca, servizi di deep learning e demo BOT 13 dicembre 2016

Microsoft 6 sessione - Ambiti applicativi nella ricerca di tecnologie statistiche avanzate (Linguaggio R)
6 dicembre 2016

VMware II sessione - Workspace ONE: la soluzione semplice e sicura per il lavoro nell’Era Digitale
29 novembre 2016

VMware 1 sessione - Tecnologie hyperconvergenti e di virtualizzazione storage
22 novembre 2016

4 sessione - Sensori, telemetria e internet delle cose nell’ambito ricerca
25 ottobre 2016

3 sessione - Come superare il problema delle risorse nell’utilizzo di software di calcolo complesso
18 ottobre 2016 

2 sessione - Macchine virtuali per la scalabilità di calcolo per velocizzare la ricerca
4 ottobre 2016

1 sessione - Analisi predittive smart. Come la nuova Microsoft abilita questi processi e il caso “Titanic”

20 settembre 2016

Microsoft: Cyber Security
17 maggio 2016

Microsoft: Il catalogo cloud per le università
22 marzo 2016

Oracle: Ipotesi di Accordo Quadro
17 marzo 2016

ICT: attività e contratti in convenzione

​La Fondazione CRUI, si attesta sempre più come ente dedicato ad attività e iniziative di supporto al sistema universitario, in stretto collegamento con le linee programmatiche della CRUI. Le attività realizzate hanno fatto riferimento ad aree di attività consolidatesi negli anni, quali quelle a sostegno dell’acquisizione di licenze software e servizi di supporto connessi, attività di negoziazione centralizzata a beneficio del sistema universitario nazionale (con l’estensione di tale beneficio anche agli enti di ricerca e alle aziende ospedaliere universitarie che nel corso degli anni hanno chiesto di aderire al sistema negoziale della Fondazione), tese a rappresentare una posizione contrattualmente forte e armonizzata del sistema universitario e della ricerca.

Tali attività, oltre a concretizzarsi in un’economia per il sistema, hanno confermato da un lato che la specificità di contenuto di tali negoziazioni destinate al sistema dell’università e della ricerca necessitano di un interlocutore competente e che conosca in modo approfondito i meccanismi di funzionamento degli atenei e del mondo della ricerca; dall’altro hanno evidenziato l’assenza di un interlocutore alternativo per gli atenei e, più in generale, per il sistema della ricerca, viste le numerose richieste di adesione alle negoziazioni che sono pervenute anche da parte di enti di ricerca. Le attività menzionate si sono consolidate attraverso un lungo percorso di consultazione, scouting di competenze e fidelizzazione dei migliori esperti degli atenei. Si tratta di un patrimonio di relazioni e networking che si aggiunge come valore immateriale al valore finanziario delle attività menzionate.